Sicilia Tour

Tour classico 8 giorni – 7 notti da Catania a Catania

Giorno 1 – sabato:
Arrivo all’aeroporto di Catania e trasferimento in hotel. Pernottamento.
Giorno 2 – domenica:
Colazione. Condizioni meteo permettendo, partenza per l’Etna: il vulcano più alto ed ancora attivo d’Europa (3.345 metri). L’autobus arriverà fino al Rifugio Sapienza a 1800 metri di quota. Visita dei crateri spenti, i cosiddetti “Crateri Silvestri”. Splendida la varietà di flora ed accattivanti i paesaggi lunari che si possono ammirare lungo il percorso. Pranzo in agriturismo ai piedi dell’Etna dove potremo anche gustare il vino di produzione locale. Proseguimento per Taormina: si trova sulla sommità della suggestiva roccia del Monte Tauro (204 metri). Tempo per lo shopping o per visitare il famoso Teatro Greco, da dove si può godere di un magnifico panorama sia dell’Etna che del Mar Ionio. Rientro a Catania. Pernottamento in hotel.
Giorno 3 – lunedì:
Colazione. Partenza per Messina per un tour panoramico della città, che comprende viste sull’omonimo Stretto. Visiteremo la Cattedrale della città con il suo famoso campanile, che racchiude l’orologio meccanico ed astronomico più grande e complesso al mondo. Proseguiamo per Cefalù: suggestiva cittadina vicino al mare che regala al visitatore un meraviglioso spettacolo artistico di luci e colori. Pranzo e tempo libero per visitare la cattedrale normanna, la cui costruzione risale al 1131 e passeggiare tra i vicoli pieni di gioiellerie ed eleganti negozi che conservano tutto il loro fascino medievale. Proseguiamo per Palermo. Cena libera. Pernottamento in hotel.
Giorno 4 – martedì:
Colazione. In mattinata partenza per Monreale e visita del Chiostro dei Benedettini e della Cattedrale. Con la suggestiva scusa di una visione onirica in cui trovò un tesoro nascosto da suo padre, il re normanno Guglielmo II realizzò la costruzione di una delle più belle cattedrali d’Europa. Si rientra a Palermo per un breve tour panoramico in autobus. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio passeggiata nel centro storico: la Cappella Palatina, la Cattedrale, Piazza Pretoria, un’immensa fontana completamente lavorata in marmo bianco di Carrara con allegorie mitologiche, i Quattro Canti o Piazza Vigliena, in onore del viceré sotto il cui mandato fu terminata la costruzione dei quattro palazzi barocchi all’incrocio tra via Vittorio Emanuele e via Maqueda, la chiesa normanna della Martorana detta anche Santa Maria dell’ammiraglio (del 1143). Cena libera. Pernottamento in hotel.
Giorno 5 – mercoledì:
Colazione. Partenza per Erice, cittadina medievale situata a 750 metri sul livello del mare. Riunisce molte caratteristiche siciliane, come l’urbanistica normanna, l’organizzazione araba della casa intorno al cortile ed una vasta gamma di dolci. Degustazione dei famosi dolci a base di mandorle di Erice. Proseguimento per la parte occidentale della Sicilia per la visita panoramica di Trapani con le sue saline. Visiteremo la zona di produzione del sale marino circondata dai Mulini. Pranzo lungo il percorso. A seguire partenza per Agrigento: “la più bella città dei mortali” dove ancora oggi si possono ammirare dieci templi dorici che sorgono nella valle. Cena. Pernottamento in hotel.
Giorno 6 – giovedì:
Colazione. Visita alla Valle dei Templi con guida locale. Proseguimento per Piazza Armerina. Pranzo in agriturismo della zona. Visita con guida locale della splendida Villa Romana del Casale, lussuosa residenza di epoca romana dove si possono ammirare i preziosi mosaici che rappresentano usi e costumi del tempo. Proseguimento per Caltagirone, una sorta di tesoro che va scoperto e assaporato con pazienza e dedizione. Essendo “Capitale della ceramica” visiteremo un laboratorio dove potremo toccare con mano la tecnica di produzione. Cena. Pernottamento.
Giorno 7 – venerdì:
Colazione. Partenza per Noto, capitale del barocco siciliano, dove si potrà ammirare il Duomo completamente restaurato dopo diversi anni di lavori e passeggiare per le sue vie ricche di tesori archeologici. Proseguiamo per Siracusa: la più grande città dell’antichità, fondata nel 734-733 a.C. con il nome di Syraka. Ci aspetta una mini-crociera per goderci la bellezza della città vista dal mare. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della città: il Tempio di Minerva, trasformato in cattedrale cristiana, la mitica Fontana di Aretusa, il Tempio di Apollo. A seguire visita della zona archeologica con il Teatro Greco e l’Anfiteatro Romano situato vicino alle Latomie così come l’Orecchio di Dionisio. Proseguiamo per Catania, visita panoramica (senza guida). Cena libera. Pernottamento in hotel.
Giorno 8 – sabato:
Colazione. Tempo libero in base al volo di rientro.

Quota: a partire da € 997 per persona in camera doppia + € 40 quota iscrizione per persona

Partenze 2022: garantite minimo 2 persone. Ogni sabato a partire dal 2/4 e fino al 22/10.
Possibilità, su richiesta, di partenze la domenica.

Non perdere l’occasione… puoi combinare questo tour con il tour in caicco alle isole Eolie oppure prolungare con un soggiorno mare!

Comprende: trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa, sistemazione in hotel ****, pasti: 7 colazioni, 6 pranzi, 2 cene (bevande incluse: 1/4 vino o bevanda analcolica, 1/2 di acqua), degustazione di dolci ad Erice, escursione in battello a Siracusa (salvo condizioni meteo avverse), esperienza in laboratorio di ceramica, trasporto in autobus o minibus, accompagnatore bilingue dal giorno 2 al giorno 7, visite panoramiche (senza guida locale) ad Erice, Trapani, Messina, Cefalù e Catania, visita libera a Taormina, guida locale bilingue per visite a Palermo, Monreale, Agrigento, Villa del Casale e Siracusa, assicurazione medico/bagaglio/annullamento.

Non comprende: voli (quotazione su richiesta in base alle date scelte), tasse di soggiorno, ingressi ai monumenti, facchinaggio, extra personali, quanto non previsto alla voce “comprende”.